Corso di formazione "Pedagogia della relazione" sulla filosofia educativa di Loris Malaguzzi - novembre, dicembre 2017, gennaio 2018

PEDAGOGIA DELLA RELAZIONE
CORSO DI FORMAZIONE sulla filosofia educativa di Loris Malaguzzi


3 moduli: 18 novembre - 2 dicembre 2017 - 13 gennaio 2018
VERONA

CanalescuolaLAB | Via XXIV maggio, 18 | San Giovanni Lupatoto (VR)

segreteria del corso presso Canalescuola

Tel. 0471979580 | mobile 3287248537 | FAX 0471089811 | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

adhd01adhd04adhd02adhd03

downloadScarica la scheda d'iscrizione al corso

 

Introduzione

La parola d'ordine è promuovere la formazione dei bambini favorendo la maggiore e migliore forma di integrazione ed interscambio fra tutte le forme del linguaggio e dell'espressività umane. Uno dei tratti fondanti della filosofia educativa di Reggio Emilia risiede nei “cento linguaggi” di cui l’essere umano è dotato, che il bambino ha occasione di sviluppare grazie all’azione quotidiana con diversi materiali, più linguaggi, più punti di vista, tenendo contemporaneamente attive le mani, il pensiero e le emozioni, sostenendo il bambino ad fare esperienze di pensiero critico e collaborazione, valorizzando l’espressività e la creatività dell’individuo in quanto tale e come membro della società.
Attraverso questo percorso si possono comprendere i significati di una scelta educativa e culturale, per uscire  dallo stereotipo ed allenarsi a pensare in modo divergente, avendo presente che noi tutti nasciamo e siamo un meraviglioso intreccio di cento e più linguaggi.

 

Obiettivi

“Tutto quello che avreste voluto sapere sulla  filosofia educativa di Reggio Emilia ma non avete mai osato chiedere”.

La finalità è quella di conoscere le radici e i significati alla base della modalità didattica che richiede al suo interno l’atelier, in particolare il percorso formativo si propone di:

1) supportare le insegnanti nella progettualità didattica per favorire nei bambini esperienze significative di conoscenza ed elaborazione, attraverso i linguaggi espressivi, dei propri interessi. 
2) promuovere la conoscenza della filosofia educativa nata, cresciuta e sviluppata a Reggio Emilia, che si fonda sull’immagine di un bambino e di un essere umano portatori di forti potenzialità di sviluppo e di diritti, che apprende e cresce nella relazione con gli altri
3) analizzare in modo approfondito gli aspetti fondamentali e i tratti distintivi, con esempi teorici e pratici
4) individuare percorsi interni di qualificazione e di “progressione” del personale insegnante offrendo sbocchi professionali nuovi, in sintonia con le preferenze ed interessi individuali.

 

Perché partecipare al corso

Partecipare è uno dei tratti fondanti dell’esperienza educativa. Lasciarsi coinvolgere per capire e conoscere, mettendosi in ascolto di un diverso punto di vista per comprendere come e perché dei sensi e dei significati, quali sono le ragioni, storiche, organizzative, filosofiche e didattiche di questa modalità educativa che coinvolge bambini insegnanti e genitori. Per rendersi conto che, come diceva Paulo Freire, “nessuno si educa da solo”.

 

A chi è rivolto il corso

Il corso è rivolto ad educatori, insegnanti, formatori, direttori di centri educativi, ed in generale a tutte le persone che desiderano conoscere e approfondire la filosofia educativa di Reggio Emilia e i valori che la sostengono.
Si consiglia a tutti coloro che vogliano inserire tali conoscenze nel loro bagaglio conoscitivo ed esperienziale per valorizzare il lavoro dei bambini.
Inoltre anche chi non ha una formazione specifica in educazione può trarre idee e modalità su cui riflettere per affrontare la vita in modo diverso.
La cultura dell'atelier sostiene e valorizza l’intreccio delle discipline artistiche, logico matematiche, scientifiche e narrative.
L’arte e la creatività appartengono da sempre alla specie umana, tutti possono partecipare al corso per approfondire il concetto largo di arte e creatività che appartiene all‘ uomo adulto e al bambino. Il corso approfondisce il concetto di spazio educativo e il contesto di apprendimento. Utile a coloro che vogliano valorizzare gli spazi e gli ambienti in cui vivono ed operano.

 

Canalescuola rilascia attestato di partecipazione al corso come agenzia di formazione accreditata è pertanto possibile utilizzare il BONUS "Carta del Docente" per pagare tutto il corso!

 

Moduli e date

1° modulo La filosofia educativa di Loris Malaguzzi - sabato 18 novembre 2017
2° modulo Atelier dei linguaggi espressivi al nido e alla scuola dell’infanzia - sabato 2 dicembre 2017
3° modulo L’ambiente  educativo: interno ed esterno. Spazi materiali luoghi e allestimenti – sabato 13 gennaio 2018

Ogni seminario può essere frequentato singolarmente.

 

Programma

1° modulo - Origine, storia e principi fondamentali del progetto educativo - 18 novembre 2017
9:00-10.30 Storia della filosofia educativa di Reggio Emilia.
10:45-13:00 Principi fondamentali del progetto educativo: l’atelier e l’atelierista, l’ambiente  interno ed esterno, il progetto educativo, l’alimentazione, la partecipazione.
13:00-14:00 Pausa pranzo
14.00- 15.00 Parte teorica: Progettazione Osservazione documentazione.
15.00-16.00 Parte pratica di progettazione di esperienza didattica
16:15-17:00 Confronto e commento degli elaborati
17.00-18.00 Conclusione esperienziale

2° modulo - L'Atelier dei linguaggi espressivi - 2 dicembre 2017

09:00-10:00 Nascita, storia, trasformazioni e significato dell’atelier, ruolo dell’atelier
10:00-11:00 Ambiente atelier: nelle sezioni, nella scuola, nella città, nella vita.
11:15-12:00 Ruolo dell’atelier nella didattica.
12:00-13:00 Didattica estetica, stupore, metafora, rapporto arte e didattica.
13-00- 14-00 Pausa pranzo
14.00- 15.00 Parte teorica: Latelier al nido e alla scuola dell'infanzia
15.00-16.00 Parte pratica: Lavori di gruppo e confronto: la seconda parte del corso sarà dedicata alla discussione di una o più modalità e strategia educativa, contesto offerto e significati del progetto, scelta dai partecipanti del gruppo. I corsisti si suddivideranno in piccoli gruppi e realizzeranno un‘ ipotesi di laboratorio di progettazione di un percorso didattico specifico per l’atelier in relazione alla parte teorica della mattina. I partecipanti al corso dovranno scrivere un progetto usando le indicazioni date, definendo obiettivi e finalità, metodologia e strumenti usati per l’attività con i bambini. Si forniranno ai corsisti materiali informativi a supporto dell’attività.
16:15-17:00 Confronto e commento degli elaborati
17.00-18.00 Conclusione esperienziale

3° modulo - L’ambiente  educativo: interno ed esterno. Spazi materiali luoghi e allestimenti - 13 gennaio 2018

9.00-10.00 Riferimenti concettuali: Indicazioni per il curricolo per la scuola dell'infanzia e per il primo ciclo d'istruzione.
10.00-11.00 Il ruolo dello spazio  al nido e alla scuola. L’allestimento  del contesto.
11.15-13.00 Gli obiettivi di apprendimento e i contenuti  di insegnamento  dei contesti.
13.00-14.00 Pausa pranzo
14.00-15:00 Lo spazio educativo e  i suoi cento linguaggi. Condivisione di esempi di contesti e allestimenti dall'Italia e dal mondo.
15:00-16:00 Parte pratica: lavori di gruppo e confronto. La seconda parte del corso sarà dedicata alla progettazione di un ambiente di apprendimento in relazione ad una o più modalità e strategie educative, contesto offerto e significati del progetto. Le indicazioni descritte nella prima parte saranno di guida alla progettazione. Verrà richiesto di definire obiettivi e finalità, metodologia e strumenti, linguaggi espressivi e modalità usati per l’attività con i bambini. Si forniranno ai corsisti materiali informativi a supporto dell’attività.
16:15-17:00 Confronto e commento degli elaborati
17.00-18.00 Conclusione esperienziale

 

Cosa portare con sè

Tanta voglia di mettersi in gioco, sperimentare,  uscire dallo stereotipo ed essere disposti ad incontrare e rispettare i diversi linguaggi nella scuola e nella vita.

 

Canalescuola è un’agenzia di formazione accreditata dal Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca. Il corso di formazione rilascia quindi attestato e titoli riconosciuti secondo le disposizioni di legge in materia per un totale di 25 ore di aggiornamento.

 

Costo e Iscrizione
Per la partecipazione al corso è previsto un contributo a persona di 70€ per ogni modulo (200€ per chi si iscrive a tutti e tre i moduli)
SCONTO PER ISCRIZIONI DI GRUPPO
: per iscrizioni di gruppo (più di 5 insegnanti) è previsto un prezzo agevolato di 50€ a modulo (150€ per tutti e tre i moduli). Per poter usufruire dello sconto è necessario che le iscrizioni ci pervengano tutte in un'unica email/fax
Per il pagamento del corso è possibile utilizzare il BONUS della "Carta del Docente" rilasciato dal MIUR.
Attenzione: i posti disponibili sono limitati quindi affrettatevi!
Il corso verrà attivato al raggiungimento minimo di 12 iscrizioni.

Eventuali selezioni saranno fatte solo sulla base della rapidità dell’invio della domanda di partecipazione.

Clicca qui per scaricare la domanda d'iscrizione e mandala compilata per e-mail a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o per FAX 0471089811.
Conferma di partecipazione è data dal versamento della quota d’iscrizione al corso.
Il pagamento della quota di partecipazione può essere saldato tramite bonifico bancario dopo la conferma comunicata dalla segreteria organizzativa.

ATTENZIONE nella causale del bonifico indicare in maniera chiara i nomi dei partecipanti.
Coordinate bancarie: Canalescuola Coop. Soc. ONLUS
Cassa di Risparmio - Sparkasse, filiale Dodiciville
IBAN: IT74 A 06045 11613 000005000878
Scarica qui la scheda d'iscrizione!

 

 adhd05adhd06

 

I docenti
dott.ssa Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.: Atelierista, laureata in storia dell’arte Dams Bologna, dal 2004 lavora come atelierista in nidi e scuole dell’infanzia.

coordinatore Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.: pedagogista, insegnante, già consulente dell’Area pedagogica del Dipartimento istruzione e formazione della Provincia Autonoma di Bolzano e di Intel® Corporation per i progetti Education, collabora con la Libera Università di Bolzano e l'Università di Verona, progetta e gestisce numerosi progetti sperimentali in collaborazione con scuole e USP/USR italiani, socio fondatore e presidente di Canalescuola, formatore nell’ambito della tematica "nuove tecnologie e didattica", coordinatore dei laboratori italiani "Aiutami a fare da solo".

 

Per informazioni contattaci!

 

Segreteria organizzativa:
Canalescuola Coop. Soc. onlus
Tel. 0471979580 | mobile 3287248537
Fax 0471089811
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

downloadScarica la scheda d'iscrizione al corso in formato .PDF