Campus ADHD 2012

Logo ADHD Campus
Un'avventura nei boschi del Trentino per ragazzi con ADHD

1° Campus ADHD dal 23 al 28 luglio 2012
Castelbasso, Bresimo (TN) - Val di Non - Trentino

con il patrocinio di  

Partner Campus ADHD Canalescuola 2012
"Adventure During Happy Days" è un soggiorno residenziale estivo di 6 giorni che si svolge nei boschi del Trentino ed è dedicato a bambini e ragazzi con diagnosi di ADHD ed eventuali comorbilità.
Il Campus promuove attività laboratoriali e ludiche finalizzate al sostegno, alla valorizzazione delle abilità dei ragazzi e naturalmente al loro divertimento
.

Perchè un Campus ADHD:
Dall'esperienza dei Campus realizzati da Canalescuola negli anni precedenti e dalle sempre più frequenti richieste delle famiglie è nata l'esigenza di proporre per l'estate 2012 una nuova avventura rivolta nello specifico ai bambini e ragazzi con diagnosi di Disturbo da deficit d'attenzione ed iperattività (ADHD). Il campus residenziale intende promuovere un’esperienza rivolta  a sviluppare nei ragazzi metodi e strategie per la regolazione autonoma del  proprio agire. Gli interventi psico-educativi proposti vogliono favorire le condizioni per cui permettere ai partecipanti di sperimentarsi positivamente. Siamo convinti che le arti in generale possano contribuire alla costruzione di un contesto ricco di emozioni positive, aspetti fondamentali per affrontare qualsiasi percorso educativo durante la crescita di bambini e ragazzi. Pertanto le attività riguarderanno  le strategie per ottimizzare le prestazioni  sul piano dell’attenzione e del comportamento, attraverso percorsi ludici di vario genere (teatro, musica, movimento). Il computer  verrà in aiuto dei ragazzi allo scopo di conoscere gli strumenti mediatici e tecnologici utili per lo studio e i compiti scolastici. La tranquillità, la forza del gruppo e la splendida cornice naturalistica della baita quattrocentesca di Castelbasso e del suo castello incantato penseranno a tutto il resto...

L’Adventure During Happy Days:
Le attività proposte hanno come obiettivo comune quello di permettere di sperimentare le proprie abilità e il successo del proprio operato. Saranno per lo più eventi giocosi che non prevedono la competitività, ma la cooperazione e l’aiuto reciproco: si cercherà di valorizzare il risultato del singolo e del gruppo per permettere la crescita individuale e sviluppare il senso di appartenenza al gruppo dei coetanei.
Verrà data attenzione agli aspetti della consapevolezza corporea, dello spazio, del movimento oltre che alla ricerca di possibili abilità personali non ancora riconosciute. Verranno proposte anche strategie legate alle abilità di studio spendibili nell’ambiente scolastico.
I programmi del labortaorio tecnologico si concentreranno sulle strategie di studio. I laboratori delle attività di movimento (danza, teatro fisico e gioco strutturato) vogliono offrire a bambini e ragazzi la possibilità di esplorare il movimento spontaneo del corpo come linguaggio capace di esprimere la propria individualità e come canale attraverso il quale focalizzare l’energia in eccesso.

Svolgimento del campus (il programma può subire variazioni):
Il Campus segue un programma ben preciso che impegna i partecipanti dal lunedì al sabato; i ragazzi saranno impegnati in attività laboratoriali dal lunedì al sabato pomeriggio, mentre i genitori saranno coinvolti il sabato. Ecco il programma nel dettaglio:
Lunedì:
dalle ore 9.00 alle 10.30 ritrovo (vedi sotto)
10.30 – 11.00 presentazione del programma e dello staff con ragazzi e genitori
11.00 – 11.30 scambio informazioni con i genitori e presentazione tra compagni
11.30 – 12.00 assegnazione stanze, sistemazione bagagli
12.30 pranzo (con la possibilità di parteciparvi anche per i genitori)
14.00 inizio attività

La giornata tipo:
7.30                     sveglia, igiene, ordine stanza
8.15 – 8.45          colazione
9.00 – 10.00        danza creativa
10.30 – 12.15      laboratorio tecnologico
12.30 – 13.00      giochi di gruppo
13.00 – 14.00      pranzo
14.30 – 16.00      teatro
16.30 – 19.00      uscita di trekking nel territorio circostante
19.45 – 20.45      cena
21.00 – 22.00      attività ludiche, riunione di gruppo

Sabato:
7.00 sveglia, colazione, riordino delle stanze, bagagli
9.00 – 13.00 gita
15.00 arrivo dei genitori
15.30 condivisione

A chi è rivolto:
"Adventure During Happy Days", residenziale e a numero chiuso con 12 posti disponibili, è prevalentemente riservato a ragazzi fra i 9 e 13 anni compiuti, con diagnosi di ADHD ed eventuali comorbilità.
È previsto il coinvolgimento attivo dei genitori durante il campus (solo in forma telematica: interazione tramite il nostro blog).
La selezione dei partecipanti verrà effettuata dal comitato scientifico con l'obiettivo di identificare un gruppo omogeneo di partecipanti in considerazione della documentazione diagnostica del Neuropspichiatra curante e dei prerequisiti di ammissione.

Dove e quando:
"Adventure During Happy Days" si terrà in Trentino nel centro di "Castelbasso" nel comune di Bresimo (TN) dal 23 al 28 luglio 2012. Il centro "Castelbasso" è una imponente baita alpina di 4 piani completamente ecosostenibile situata ai piedi di un antico maniero che domina la vallata con il lago di Santa Giustina, i meleti e i numerosi paesi. È immerso nella natura dei boschi alpini, ha disponibili spazi accoglienti e completamente ristrutturati, un mulino ad acqua per la macina del grano e infinite possibilità garantite da una delle valli più dinamiche del Trentino.
Visita il sito web di Castelbasso

alt

Il ritrovo è previsto presso il punto di raccolta nella piazza principale di Bresimo (frazione Fontana Nuova tra gli uffici del Comune e la chiesa Parrocchiale) con adeguate segnalazioni e operatori che condurranno ragazzi e famigliari presso il centro.
Negli spazi di Castelbasso saranno organizzate le attività, nonché le merende, i pranzi e le cene.

Costo e Iscrizione:
Il costo della "Adventure During Happy Days" è di € 600,00 e comprende vitto, alloggio, attività in struttura e attività pomeridiane dei ragazzi.
Inoltre, grazie alla convenzione stipulata da Canalescuola con l'FSE di Trento, le famiglie residenti nella Provincia Autonoma di Trento hanno la possibilità di richiedere un contributo per la partecipazione al Campus dei figli attraverso i BUONI DI SERVIZIO del Fondo Sociale Europeo di Trento.

Per l'iscrizione clicca qui.
Non comprende vitto e alloggio dei genitori, è comunque prevista la possibilità, per chi intendesse fermarsi in Val di Non, di pernottare in strutture convenzionate con Canalescuola (agriturismi e alberghi verranno segnalati nella mail di conferma di partecipazione) e di usufruire del pranzo di lunedì e sabato direttamente a Castelbasso (con un piccolo extra).

Impegni previsti per il dopo "Adventure During Happy Days":
Breve confronto con i genitori da parte dello STAFF di Canalescuola sulla settimana trascorsa. Canalescuola garantisce ai partecipanti una continua consulenza anche dopo il Campus. Per contattare gli organizzatori di Canalescuola o i docenti scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

ragazzi al Campus dislessia

Lo staff:
Coordinamento e docenza:
dott. Maurizio Girardi, psicologo dello sviluppo, specializzato in psicopatologia dell'apprendimento, socio e formatore di Canalescuola).
Docenti:
Seguono il Campus operatori specializzati del team di Canalescuola:
Elena Molinaro, ha studiato danza contemporanea presso l’istituto Laban di Londra. Dal 2004 lavora come danzatrice, coreografa e insegnante utilizzando la danza soprattutto per seguire alunni con ADHD e BES.
Lorena La Rocca, attrice, regista, Mediatrice di Teatro Sociale di Comunità, operatore tecnico della comunicazione in LIS.
Cristina Coni, educatrice professionale, assistente alla comunicazione LIS. Da anni lavora in vari settori del sociale e sviluppa progetti per  bambini e adolescenti con ADHD.
Filippo Lazzaro, educatore professionale, mediatore di Teatro Sociale e di Comunità, Dramaturg. Lavora nell’ambito della disabilità psichica e con minori in contesti di devianza.
Andrea Penazzi, Educatore sociale laureato presso la Libera Università di Bolzano, è socio ed educatore di Canalescuola.
Alessandra Chiaretta, insegnante, formatrice di Canalescuola, operatrice del laboratorio savonese "Aiutami a fare da solo", formatrice MIUR.
Emil Girardi, pedagogista, insegnante, consulente dell’Area Pedagogica Dipartimento Istruzione e Formazione della Provincia Autonoma di Bolzano, consulente di Intel® Corporation per i progetti Education, socio fondatore e presidente della Cooperativa Canalescuola, progettista e coordinatore di numerosi corsi e progetti, formatore negli ambiti "tecnologie e didattica" e "educazione ambientale".

Segreteria organizzativa:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Canalescuola Soc. Coop.
Via Wolkenstein 6
39100 Bolzano
Tel. 0471979580
Cell. 3287248537
Fax 0471979580
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

downloadScarica la brochure "Adventure During Happy Days 2012"

Iscrizione al Campus "Adventure During Happy Days" 2012