bambino

Seminario "Didattica interculturale" a Roma

TitoloCorsoDidatticaInterculturale

CanalescuolaLAB | ROMA, via del Serafico 1
presso: "Collegio Internazionale Seraphicum" - Metro Laurentina

30 marzo 2019

 segreteria del corso presso Canalescuola

Tel. 0471979580 | mobile 3287248537 | FAX 0471089811 | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

Accreditamento MIUR e portale S.O.F.I.A.
È possibile iscriversi al corso tramite portale S.O.F.I.A.: corso ID.39339.
Esonero ministeriale concesso per la frequenza del corso.

 


downloadScarica la scheda d'iscrizione al seminario

 

 

Ambiti
- didattica delle discipline linguistiche (specifico)
- inclusione scolastica e sociale (specifico)
- didattica e metodologie (trasversale)
- innovazione didattica e digitale (trasversale)

 

Introduzione
Partendo dall’analisi della contemporaneità in cui le migrazioni, la rivoluzione digitale nelle comunicazioni, il pluralismo, le integrazioni, la formazione di identità complesse e combinate a livello globale generano situazioni sempre più intricate e dense di conseguenza, sia sul piano educativo, che didattico-formativo, nasce questo progetto di formazione, che ha come scopo principale quello di condividere esperienze educative e didattiche, svolte dal nostro gruppo di docenti sia nell’esperienza convenzionale di didattica tradizionale, sia nelle attività del laboratorio digitale in cui si progettano pratiche attente ed attività specifiche, finalizzate all’inclusione, anche interculturale.
Il corso non nasce solo per scopi didattici e pedagogici, ma vuole approfondire il concetto di competenza relazionale, intesa come allenamento della capacità di ascolto, di scambio, di consapevolezza della nostra intersoggettività; della capacità di “migrare”, di allenare la nostra mente al viaggio, alle transizioni, di costruire la nostra identità al plurale.
L’attività didattica viene quindi finalizzata alla costruzione di apprendimenti significativi per gli studenti, arricchiti da una crescita legata al soddisfacimento di bisogni educativi più ampi, che implicano competenze dei docenti e degli operatori, che superino il dominio delle loro discipline. La tentazione di ridurre la complessità, di “confinare”, elaborando modelli di intervento rigidi, predefiniti, universali, è forte.
La formazione, però, sposa il concetto di resilienza, diventando uno spazio privilegiato, in cui è possibile, orientare processi rispondenti a bisogni complessi degli studenti non comunitari.

 

 

Obiettivi
• Acquisire conoscenze sulla didattica interculturale
• Acquisire consapevolezza e competenza sugli strumenti formativi di analisi della complessità
• Acquisire competenze in comunicazione interculturale (eventi comunicativi nei contesti interculturali)
• Acquisire competenze in una didattica inclusiva e innovativa della lingua italiana per stranieri
• Progettare attività didattiche multi-culturali e multi-disciplinari
• Includere attraverso un uso pedagogicamente mirato delle nuove tecnologie
• Fornire strategie nella didattica della lingua italiana per stranieri e delle altre discipline scolastico con approccio interculturale
• Fornire spunti e suggerimenti per progettare uno spazio educativo, in cui convergano istanze di natura sociale, professionale e culturale.
• Presa in carico e gestione di una classe multiculturale a scenario complesso valorizzando la pratica d’insegnamento

 

 

A chi è rivolto il corso
Docenti scuola primaria e secondaria, educatori, insegnanti di sostegno, mediatori culturali, docenti di italiano per stranieri L2, tutor dell’apprendimento.

I corsi sono tra quelli riconosciuti dalla piattaforma Sofia del Miur. Canalescuola rilascia attestato di partecipazione al corso come agenzia di formazione accreditata è pertanto possibile utilizzare il BONUS "Carta del Docente" per pagare tutto il corso! I docenti possono, inoltre, usufruire del diritto di esonero ministeriale dalle attività scolastiche per frequentare il corso.

Canalescuola è un’agenzia di formazione accreditata dal Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca. Il corso di formazione rilascia quindi attestato e titoli riconosciuti secondo le disposizioni di legge in materia per un totale di 10 ore di aggiornamento (8 ore in aula e 2 riconosciute per studio individuale).

 

 

Programma
Ore 9.30-13.30
INTRODUZIONE alla DIDATTICA INTERCULTURALE anche attraverso la didattica inclusiva della matematica
Prof.Raffaele Cariati
Elementi di didattica interculturale. Differenze e complessità: loro e noi. Rappresentazioni sociali e pregiudizio. Identità migranti. Competenze comunicative e variabili culturali.
Il progetto “Intercultura per medicina” di Canalescuola
Buone pratiche: algoritmi spontanei in classi multiculturali, osservazioni sul fare matematica nella cultura araba e cinese.

SULLA RICCHEZZA DELLA DIVERSITÀ CULTURALE
Prof. Paolo Matthiae
L’umanità contemporanea nel confronto con principi costitutivi e incontestabili della concezione di Bene Culturale: universalità, uguaglianza, intangibilità e complessità del superamento dei confini degli Stati nella complessità della comunità di donne e uomini.

DIVERSITÀ DI GENERE ATTRAVERSO LA MULTICULTURALITÀ NELLE PROFESSIONI ARTISTICHE
Prof.ssa Frascarelli Raffaella

Ore 14.00-18.00
WORKSHOP LABORATORIALI

DIDATTICA INCLUSIVA DELL’ITALIANO PER STRANIERI: L’ITALIANO COME LINGUA “AMICA”
Prof.ssa Claudia Matthiae
Buone pratiche per aggirare i filtri affettivi ed innalzare la motivazione integrativa. Il compagno facilitatore. Il dizionario umano. La chat di supporto linguistico su “Whatsapp”. Più lingue in testa: riflessione metalinguistica per aiutare gli alunni non nativi a gestirle; riflessione sul dépaysement.
L’EDUCAZIONE INTERCULTURALE E IL ROVESCIAMENTO DEI RUOLI
Prof.ssa Claudia Matthiae
Dal più al meno e dal meno al più. Alunni non nativi in cattedra nell’ora di geografia/storia/lingue straniere.
Ascoltare le narrazioni d’infanzia.
Oltre le frontiere: sfida per trovare punti comuni e differenze fra paesi d’origine partendo dai proverbi.
Progetti di Storia: Cittadini del mondo con radici/ L’Italia: dall’emigrazione all’immigrazione)
LE APPLICAZIONI MULTICANALE CHE ACCORCIANO LE DISTANZE: Kahoot, Duolingo, Lyrics Training. 
Prof.ssa Claudia Matthiae
Nessuno escluso: sfide culturali e di gruppo. Fonetica e musica. A spasso tra le varie materie: ricerca di intersezioni multietniche attraverso i secoli.

 

 

Costo e Iscrizione
Per la partecipazione al seminario è previsto un contributo a persona di 80€
Per il pagamento del seminario è possibile utilizzare il BONUS della "Carta del Docente" rilasciato dal MIUR.

Attenzione: termine massimo d'iscrizione è fissato 7 giorni prima dell'inizio del corso ma i posti disponibili sono limitati quindi affrettatevi! 
Il seminario verrà attivato al raggiungimento minimo di 7 iscrizioni.

Il pagamento della quota di partecipazione può essere saldato tramite bonifico bancario o "Carta del Docente" dopo la conferma comunicata dalla segreteria organizzativa.

Clicca qui per scaricare la domanda d'iscrizione e mandala compilata per e-mail a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o per FAX 0471089811.
Il pagamento della quota di partecipazione può essere saldato tramite bonifico bancario dopo la conferma comunicata dalla segreteria organizzativa.

 

 

I docenti
Prof. Raffaele Cariati
Docente chimica matematica e fisica e coordinatore progetto “Intercultura per medicina” - Canalescuola
Formatore corsi accreditati M.I.U.R. su didattica inclusiva e digitale.

Prof.ssa Frascarelli Raffaella
Docente di Sociologia delle Culture e dei Territori, Università di Roma La Sapienza
Direzione scientifica Nomas Foundation, Roma

Prof.ssa Claudia Matthiae
Docente lingue e letterature straniere
Docente taliano per stranieri L2 e logica verbale, progetto “Intercultura per medicina” – Canalescuola

Prof. Paolo Matthiae
Professore Emerito di Storia ed Archeologia Università di Roma La Sapienza
Già Preside facoltà Lettere e Filosofia e pro-Rettore per i problemi culturali, Università di Roma La Sapienza
Membro Accademia nazionale dei Lincei
Esperto orientalista, saggista e scopritore di Ebla (Siria).

coordinatore dott. Emil Girardi: pedagogista, insegnante, già consulente dell’Area pedagogica del Dipartimento istruzione e formazione della Provincia Autonoma di Bolzano e di Intel® Corporation per i progetti Education, collabora con la Libera Università di Bolzano e l'Università di Verona, progetta e gestisce numerosi progetti sperimentali in collaborazione con scuole e USP/USR italiani, socio fondatore e presidente di Canalescuola, formatore nell’ambito della tematica "nuove tecnologie e didattica", coordinatore dei laboratori italiani "Aiutami a fare da solo".

Referente del corso: dott.ssa Giada Corrà, socia e organizzatrice dei corsi di formazione di Canalescuola. Ha collaborato per diversi anni in ambito editoriale progettando pubblicazioni e percorsi formativi per docenti e personale scolastico.

 

Con il supporto tecnico di ALMA EDIZIONI

logoALMA cmyk300 8cm

 

 

Per informazioni contattaci!

 

Segreteria organizzativa
Canalescuola Coop. Soc. onlus
Tel. 0471979580 | mobile 3287248537
Fax 0471089811
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

downloadScarica la scheda d'iscrizione al seminario

 

La paternità intellettuale del progetto è riservata. Tutti i diritti sono riservati a norma di legge. Sono vietate la riproduzione e l’estrapolazione di parti senza la presenza di un’autorizzazione scritta.