sfondo_bambina

BAT primaria biodiversità


Laboratori di educazione ambientale sul tema della biodiversità

Il termine ‘biodiversità’ ha un significato molto ampio e indica, in generale, la varietà, la ricchezza e l’organizzazione delle forme di vita in un ecosistema. I laboratori proposti dal gruppo di progetto BAT affrontano la tematica della biodiversità sotto vari aspetti, sia dal punto di vista scientifico-naturalistico sia da quello sociologico-culturale. Obiettivi delle attività proposte sono: sensibilizzare gli alunni al tema della biodiversità, favorire nelle nuove generazioni la consapevolezza dell’importanza e della ricchezza delle diversità biologiche e culturali, promuovere una valutazione delle conseguenze dei nostri stili di vita sul pianeta Terra e una riflessione critica sull’importanza e sull’urgenza di tutelare e conservare specie, ambienti e alimenti che rischiano di sparire (molto spesso a causa dell’uomo).
Di seguito sono proposti una serie di laboratori strutturati. Il gruppo di progetto intende però offrire agli insegnanti anche la possibilità di progettare e modellare nuove attività che possano rispondere alle esigenze e alle necessità formative ed educative dei bambini coinvolti. Potranno così essere programmate sia attività in aula sia uscite sul campo, come anche soggiorni didattici presso centri di educazione ambientale. Per ulteriori attività e proposte, contattateci!

Mani in pasta
Con cosa si fa il pane? Quanto devono stare in forno i biscotti? Durante questo laboratorio i ragazzi avranno l’opportunità di stimolare e affinare i sensi, di scoprire e di conoscere il cibo, di essere testimoni dei cicli naturali grazie all'uso di ingredienti di stagione, di osservare fenomeni chimici e fisici, di interpretare creativamente le ricette proposte. Saranno illustrate diverse ricette e i ragazzi potranno cucinare con le loro mani, utilizzando la maggior varietà possibile di materie prime diversificate e recuperando antiche ricette e tradizioni.
Il laboratorio ha una durata indicativa di 6 ore.

Mosaico originale di polvere cromosomica
Quante comunità linguistiche ci sono a Bolzano? Tre? No, non sono solo tre. Bolzano ospita anche comunità che provengono da altri paesi, dall'Albania, dal Pakistan, dal Marocco e dai paesi dell’Ex-Jugoslavia. Come vivono queste persone? Sono diverse? Come vedono la città? Cosa mangiano? Che lingua parlano? Attraverso un percorso proposto dagli operatori i ragazzi saranno guidati nella realizzazione di una documentazione (documentario, video, cartellone etc.), sul tema dell’interculturalità.
Il laboratorio ha una durata indicativa di 10 ore.