sfondo_bambina

Scuola nel Bosco di Lago di Fimon - Educare nel Bosco

logo educare nel boscologo creativity garden

Educare nel Bosco al Lago di Fimon
Lago di Fimon | Arcugnano | Vicenza
attività continuativa per bambine e bambini della fascia d'età 3-6 anni

 

segreteria di Canalescuola
Tel. 0471979580 | mobile 3405321109 | info@canalescuola.it

 

img home scuola fimon02

 

riga blu

IN PRIMO PIANO


downloadVai all'iscrizione online per la "Scuola del Bosco" di Fimon


downloadSeguici e guarda le foto sul nostro profilo Facebook

riga blu

 

La Natura ci accoglie per un magnifico percorso insieme, vicinissimi al lago ma immersi nel bosco. Il Boscolago.
Il nostro progetto si ispira al modello educativo dell'Asilo nel bosco Danese utilizzatissimo in nord-europa a partire dagli anni 50’.
Questo progetto educativo, prevede uno stretto contatto con la natura, 5 mattine a
settimana per tutto l'anno dalle 08:00 alle 14:00.
I bambini e le bambine dai 3 ai 6 anni che partecipano a questo progetto, passano il tempo all'aria aperta, con qualunque condizione atmosferica, percependo il lento e accurato scorrere delle stagioni ed avendo la possibilità di vivere a pieno le dinamiche della natura (profumi, suoni, colori ecc...).
Il bosco, in cui ci troviamo ogni mattina per dare inizio alle nostre attività di scoperta e gioco libero, è per noi anche luogo di riparo e riposo, dove possiamo giocare in sicurezza e armonia.
Abbiamo un cerchio dei tronchi intorno al fuoco dove ogni mattina ci scaldiamo, facciamo merenda, ci confrontiamo, condividiamo pensieri ed emozioni, decidiamo quali sono le attività che svolgeremo durante la mattinata, progettiamo. Quando piove, fa freddo o semplicemente abbiamo voglia di cambiare, ci ripariamo all’interno della nostra tenda indiana dove possiamo fare le stesse attività. C’è un bosco segreto, una casetta di legno con tante pentole per giocare con il fango, un nido per le fiabe, due bellissime altalene, una capanna di rami e foglie, una casa di salamandre, dimore segrete costruite da noi.
Abbiamo il bosco, il lago, i campi e le strade. Gli abitanti del piccolo paese intorno al lago sono nostri amici. Coltivano, allevano, fanno il pane, segano i tronchi, ci fanno golosi regali di stagione, raccontano incredibili storie e ci insegnano come vivere meglio il bosco e il suo intorno.

 

La proposta educativa:
Ogni bambino può decidere cosa fare, seguendo i propri tempi, interessi ed esigenze personali.
I cicli di attenzione di ogni bambino sono rispettati e protetti perchè possano essere vissuti a pieno senza interruzioni cosi da garantire un apprendimento di Cuore.
I bambini e le bambine del bosco imparano giocando, osservando e scoprendo, crescono assumendosi le proprie responsabilità coltivando così indipendenza, autonomia, pensiero creativo, propositivo e collaborativo.
Nel nostro bosco i bambini sono liberi di GIOCARE per tutto il tempo necessario a soddisfare i loro bisogni e per interiorizzare i nuovi apprendimenti diventando consapevoli di sé (fisicamente ed emotivamente), degli altri e di quali siano le loro passioni e i loro talenti. Ogni corsa, arrampicata, scivolata, rotolata, ogni salto, ostacolo, vittoria, caduta, contribuiscono allo sviluppo motorio del bambino e ad un aumento dell’autostima e della curiosità.
I maestri del bosco sono presenti nel sostenere e accompagnare questo percorso di apprendimento per scoperta e sono di aiuto nella realizzazione di idee, progetti e laboratori esperienziali che nascono dall'immersione in natura e dallo stare insieme.
Oltre al gioco libero le varie attività che si svolgono nel bosco quotidianamente sono:
cura del campo base, passeggiate e pic-nic nella natura, giochi d'acqua e fango, giochi di ruolo inventati dai bambini stessi, costruzione di rifugi, arrampicate sugli alberi, racconti di storie e favole, studio esperienziale di insetti, foglie, animali, fenomeni naturali in generale e molto, molto altro ma anche stare in silenzio ad ascoltare a voce degli amici e quella del bosco.
È fondamentale per il team educativo incentrare la didattica sull’apprendimento per scoperta. Tale metodologia educativa si basa sul presupposto per cui attraverso il movimento, il gioco libero e il superamento di piccoli obbiettivi che i bambini stessi si pongono (costruire qualcosa, scavalcare un fossato, arrampicarsi su un albero, correre in un campo ecc…) otterremo esperienze reali e quindi molto significative per i bambini che aumenteranno l’autostima, l’indipendenza, le capacità motorie e la creatività nelle soluzioni quotidiane.
Nella nostra Scuola sono valorizzate le relazioni, i momenti irripetibili e le parole di ogni bambino. Ogni piccola o grande proposta viene presa in considerazione e in gruppo si discutono regole, atteggiamenti, problemi o decisioni riguardo l’organizzazione del campo e delle attività. La Natura di per sé richiede al gruppo una forte condivisione e collaborazione ed ogni bambino aumenta naturalmente le proprie capacità comunicative.

 

A chi è rivolto:
Le attività di Educare nel Bosco di Fimon sono rivolte a bambine e bambini della fascia d'età 3-6 anni.
ATTENZIONE: le iscrizioni sono sempre aperte fino al raggiungimento del numero massimo di iscritti.

 

Dove e quando:

uccellino scuola nel bosco La "Scuola nel Bosco" di Fimon è situata vicino al Lago di Fimonsalendo una strada sterrata laterale alla via principale del lago che porta appunto in mezzo al bosco.

uccellino scuola nel bosco La "Scuola nel Bosco" di Fimon è attiva per tutto il corso dell’anno solare, anche durante i mesi estivi con le "Settimane Estive nel Bosco". Le attività si svolgono dal lunedì al venerdì dalle ore 8.00 alle ore 14.00.

 

Costo e Iscrizione:
L'iscrizione alla "Scuola nel Bosco" del Lago di Fimon è annuale (anno scolastico) e prevede 10 mesi di attività (settembre-giugno).
Il costo annuale per l'iscrizione alla "Scuola nel Bosco" con orario 8.00 - 14.00 è di 3000,00€ IVA 5% inclusa, è possibile suddividere il pagamento della quota in in 10 pagamenti da 300,00€ al mese
(i bambini che vogliono usufruire delle "Settimane Estive nel Bosco" hanno diritto ad uno sconto significativo sulle iscrizoni delle singole settimane).
Sono previsti laboratori esperienziali in orario pomeridiano presso "Il Boscolago".
Poichè l'iscrizione e la quota di partecipazione sono annuali, le famiglie possono richiedere in ogni momento dell'anno un ritiro anticipato dal servizio senza poter pretendere di ritorno la quota annuale che deve essere in ogni caso interamente versata (se non per gravi e comprovati motivi di salute o previo accordo con i responsabili).
Il costo è indicato per dieci mesi di attività e sono comprese tutte le attività, non è incluso il pranzo, mentre la merenda è inclusa.
E previsto un mese di prova che comprende anche i giorni dell’inserimento durante il quale gli educatori e la famiglia osservano e si ascoltano per scegliere se intraprendere questo percorso in natura..


Per l'iscrizione clicca qui

 

img home scuola fimon01

 

Lo staff:
dott.ssa Giulia Dal Lago: guida ambientale escursionistica ed esperta in laboratori esperienziali, linguaggio creativo, educazione in Natura. Laureata presso l’Accademia di Belle arti di Brera e successivamente diplomata presso la scuola di Artiterapie Liceum Vitt3 di Milano. Ha frequentato corsi di: Programmazione Neuro Linguistica, Comunicazione Attiva e Non violenta, Gestione delle emozioni, Pedagogia, Outdoor education. Lavora presso l’atelier “M’IO” che ha fondato a Vicenza nel 2014 dove crea e conduce percorsi di crescita personale attraverso l’arteterapia come metodo. Si occupa principalmente di gestione delle emozioni, autostima, indipendenza, crescita e sviluppo emotivo e della relazione tra genitori/educatori e bambini. Organizza anche corsi d’arte e di yoga creativo. Collabora con le scuole dell’infanzia e primarie di Vicenza e provincia nei progetti di riciclo, educazione ambientale e formazione per insegnanti. Lavora utilizzando materiali di riciclo e sostiene l’apprendimento per scoperta. Dal 2016 “Educatrice in Natura”, ha fondato la Scuola nel Bosco del Lago di Fimon che fa parte della prima rete nazionale di scuole nel bosco in Italia e di Canalescuola. Le sue passioni sono disegnare, leggere albi illustrati, cucinare i piatti “della nonna”, l’apicoltura

dott.ssa Elisabetta Dal Lago: Laureata in Scienze dell'Educazione e specializzata in Scienze Pedagogiche, lavora dal 2005 all'interno di contesti educativi formali ed informali con particolare attenzione ai minori con difficoltà sociali e comportamentali. Ha seguito corsi sulla gestione del Disturbo da Deficit di Attenzione e Iperattività. Oltre ad accompagnare bambini e bambine nel bosco, lavora dal 2012 come educatrice e coordinatrice di un progetto educativo per minori all'interno di una fattoria didattica per il Comune di Nanto e dal 2014 come educatrice e coordinatrice di un progetto educativo in natura per le settimane estive in Fattoria. Promuove e partecipa a tavoli di lavoro e incontri sulla gestione dei conflitti e sulle emozioni. E Illustratrice, ha una passione per l'arte e per i laboratori artistici con materiali primitivi e di recupero.

dott.ssa Emma Bergamini: laureata in Scienze e Tecniche di Psicologia Cognitiva all’Università degli Studi di Trento e attualmente iscritta alla laurea specialistica in Psicologia di Comunità, della Promozione del Benessere e del Cambiamento Sociale presso l’Università di Padova. Appassionata delle dinamiche e dei processi all’interno dei gruppi, negli ultimi anni ha frequentato e frequenta tutt’ora corsi di Facilitazione nei gruppi, Comunicazione Empatica e Non Violenta e Gestione dei Conflitti. Da sempre appassionata dal mondo dei bambini, durante gli studi è cresciuto l’interesse per l’apprendimento e per forme di educazione non convenzionali. Dal 2017 si è dunque avvicinata all’Educazione in Natura e in particolare alla Scuola nel Bosco del Lago di Fimon, presso cui ha collaborato, partecipando inoltre ai corsi di formazione offerti da Canalescuola per l’equipe di educatori. Sin da bambina appassionata e legata alla Natura, è profondamente affascinata dal potenziale di crescita, sviluppo e benessere che l’esperienza educativa in natura offre ai bambini, alle famiglie e agli stessi educatori.  

 

coordinatore pedagogico della rete nazionale
dott. Davide Fattori: laureato in pedagogia e specializzato in musicoterapia, lavora da alcuni anni come libero professionista rivolgendo le proprie proposte a tutte le fasce d'età ma in particolare al mondo dell'infanzia. Collabora con enti formativi per la formazione di educatori e insegnanti e opera presso scuole dell'infanzia e primarie attraverso progetti mirati. Ha fatto parte del gruppo permanente di studi e ricerca CEP-CRISIS presso l'Università degli Studi di Verona guidato dal prof. La Rocca, in qualità di musicoterapeuta e specializzato in mediatori non verbali in educazione. Collabora inoltre con professionisti della prima infanzia: ostetriche dell'associazione Mamaninfea di Sommacampagna, Studio il Caleidoscopio di Bussolengo, Canalescuola Coop. Soc. onlus. Negli ultimi anni, anche in collaborazione con Canalescuola, ha realizzato progetti di educazione ambientale e avventura-natura.

 

 

riga blu

downloadTutte le attività Educare nel Bosco


downloadCorso di formazione "Educare nel Bosco" (ultima edizione)

 

RICHIEDI MAGGIORI INFORMAZIONI