Scuola nel Bosco di Verona - Educare nel Bosco

logo educare nel boscologo creativity garden

"Scuola nel Bosco" di Verona
presso l’azienda didattica “La Valverde” | via a. Da Legnago 23 | Verona
da settembre 2015
attività continuativa per bambine e bambini della fascia d'età 3-6 anni

segreteria di Canalescuola
Tel. 0471979580 | mobile 3287248537 | FAX 0471089811 | info@canalescuola.it

 

scuola bosco verona 05scuola bosco verona 02scuola bosco verona 07scuola bosco verona 03

 

riga blu

IN PRIMO PIANO


downloadVai all'iscrizione online per la "Scuola del Bosco" di Verona

 

downloadSeguici e guarda le foto sul nostro profilo Facebook

riga blu

 

L'idea di questo progetto nasce dalla pratica ormai consolidata e molto diffusa degli "Asili nel Bosco" nata in Danimarca negli anni '50 dove una mamma, di nome Ella Flautau, decide di creare un piccolo asilo familiare per aiutare altre mamme lavoratrici che vivevano in condizioni di ristrettezze economiche. Per ovviare alla necessità di affittare dei locali per ospitare l'asilo, decisero di tenere i bambini all'aperto, portandoli a giocare ogni giorno in un parco. L'idea piacque a diversi genitori del vicinato e nacque così l'idea di un asilo nella natura che prese il nome di Skogsbornehaven o Naturborneahaven e che nel giro di pochi anni si diffuse in tutto il Nord Europa.

 

La proposta educativa:
In questo progetto il cardine educativo è il fare esperienza diretta; i bambini hanno la possibilità di vivere giornalmente vere avventure educative, di usare i sensi, soddisfare il bisogno di movimento, incrementare le capacità motorie e le proprie forze. Nell'ambiente naturale i bambini possono trovare tranquillità e dedicarsi per lungo tempo all'osservazione di insetti e altri piccoli animali. Muoversi nella campagna richiede iniziativa personale, stimola particolarmente la collaborazione e la cooperazione, incentiva la capacità comunicativa. Esperienze educative che portano competenze utilizzabili dai bambini e dalle bambine in tutte le loro situazioni di vita.
downloadAscolta l'intervista radiofonica del responsabile educativo della "Scuola nel Bosco" dott. Davide Fattori in cui racconta come si svolgono le attività con i bambini

 

A chi è rivolto:
Le attività della "Scuola nel Bosco" sono rivolte a bambine e bambini della fascia d'età 3-6 anni.
ATTENZIONE: le iscrizioni sono sempre aperte fino al raggiungimento del numero massimo di iscritti.

 

Dove e quando:

uccellino scuola nel bosco La "Scuola nel Bosco" di Verona è presso il bosco urbano dell’azienda didattica “La Valverde” in via a. Da Legnago 23, Verona (direzione Montorio)

uccellino scuola nel bosco La "Scuola nel Bosco" di Verona è attiva per tutto il corso dell’anno solare. Le attività si svolgono dal lunedì al venerdì delle 8.00 alle 14.00 (con orario d'entrata e uscita flessibile). Sono organizzate attività integrative dalle 14.00 alle 16.00.

 

Costo e Iscrizione:
L'iscrizione alla "Scuola nel Bosco" di Verona è annuale (settembre-agosto) e prevede 12 mesi di attività.
La quota annuale per l'iscrizione alla "Scuola nel Bosco" è di € 3000,00 IVA inclusa, è possibile suddividere il pagamento della quota in 12 pagamenti da 250€ al mese (quota 2750,00€ fino a luglio, per i/le bambini/e che passeranno alla primaria a settembre).
Per i nuovi iscritti dall'anno scolastico 2019/2020 la quota annuale per l'iscrizione alla "Scuola nel Bosco" è fissata a € 3300,00 IVA inclusa, è possibile suddividere il pagamento in 12 pagamenti da 275€ al mese (quota 3025,00€ fino a luglio, per i/le bambini/e che passeranno alla primaria a settembre).
Il costo è indicato per dodici mesi di attività e sono comprese tutte le attività non è incluso il pranzo mentre a la merenda è inclusa.
Poichè l'iscrizione e la quota di partecipazione sono annuali, le famiglie possono richiedere in ogni momento dell'anno un ritiro anticipato dal servizio senza poter pretendere di ritorno la quota annuale che deve essere in ogni caso interamente versata (se non per gravi e comprovati motivi di salute o previo accordo con i responsabili).

Per l'iscrizione clicca qui

 

scuola bosco verona big01

 

Lo staff:
dott. Davide Fattori: laureato in pedagogia e specializzato in musicoterapia, lavora da alcuni anni come libero professionista rivolgendo le proprie proposte a tutte le fasce d'età ma in particolare al mondo dell'infanzia. Collabora con enti formativi per la formazione di educatori e insegnanti e opera presso scuole dell'infanzia e primarie attraverso progetti mirati. Ha fatto parte del gruppo permanente di studi e ricerca CEP-CRISIS presso l'Università degli Studi di Verona guidato dal prof. La Rocca, in qualità di musicoterapeuta e specializzato in mediatori non verbali in educazione. Collabora inoltre con professionisti della prima infanzia: ostetriche dell'associazione Mamaninfea di Sommacampagna, Studio il Caleidoscopio di Bussolengo, Canalescuola Coop. Soc. onlus. Negli ultimi anni, anche in collaborazione con Canalescuola, ha realizzato progetti di educazione ambientale e avventura-natura.

dott.ssa Giulia Fattori: laureata in scienze della comunicazione e specializzata in turismo culturale e organizzazione d'eventi, ha lavorato per alcuni anni per l'Associazione Giochi Antichi di Verona, occupandosi dell'organizzazione degli eventi e delle attività dell'associazione. In questo contesto ha sviluppato conoscenze specifiche sui giochi tradizionali e sulla loro potenzialità a livello didattico. Ha inoltre tenuto lezioni presso l'Università di Verona sull'organizzazione di eventi legati ai giochi tradizionali e sul legame tra gioco tradizionale e rito nelle comunità praticanti. Negli ultimi anni ha collaborato con varie organizzazioni del territorio in attività didattiche e laboratoriali per bambini. Collabora dal 2015 con Canalescuola, come operatrice durante i BAT Campus.

dott.ssa Valeria Sandri: laureata in Scienze dell'educazione, ha lavorato per cinque anni all'interno della comunità educativa per minori Parsifal, con ragazzi dai 13 ai 18 anni, presso la cooperativa Energie Sociali di Verona. In quanto educatrice "in formazione" si è occupata maggiormente di aspetti tecnico-organizzativi come la preparazione quotidiana dei pasti e la gestione del progetto "residenziale" per i minori affidati ai servizi sociali. Tra le mansioni anche l'accompagnamento scolastico, la gestione dei rapporti con e tra le figure sanitarie di riferimento e la famiglia e sostegno psico-emotivo. Ha lavorato nelle scuole, sia medie che elementari, come madrelingua francese, organizzando delle attività pomeridiane di conoscenza linguistica attraverso il gioco in classe e all'aperto.

dott. Pierfranco Brojanigo: laureato in Scienze dell’educazione, ha maturato un’esperienza decennale come educatore professionale nella Comunità educativa per minori con pronta accoglienza del “Centro Riabilitativo di Ricerca e Intervento Sociale” di Verona. Qui ha gestito attività educative e di cura in ogni aspetto della crescita dei minori dai 0 ai 12 anni, con situazioni di disagio familiare o psico-sociale.
In collaborazione con i Centri Sociali Territoriali del Comune di Verona si è occupato, inoltre, di servizi preventivi e riparativi di appoggio domiciliare finalizzati a ridurre situazioni di isolamento sociale dei minori con necessità di aiuto nello sviluppo psico-affettivo-relazionale.

 

 

riga blu

downloadTutte le attività Educare nel Bosco


downloadCorso di formazione "Educare nel Bosco" ultima edizione

 

 

 

RICHIEDI MAGGIORI INFORMAZIONI