sfondo_bambina

La traccia libera: Arno Stern, il Closlieu e nuove pratiche educative - Novembre 2020

Titolo Corso
logo miur 2
logo miur 2

 

 

Quando

21 novembre 2020

Dove

Il Cerchio
Atelier d'Espressione, Via Cascina, 7 | San Giorgio in Salici VR 

Per chi

Insegnanti, educatori, genitori

Costo

100€

Ore riconosciute

8 ore di aggiornamento professionale

S.O.F.I.A.

Corso riconosciuto dal MIUR

 

Il Closlieu è uno spazio specifico predisposto per "Il Gioco del Dipingere" creato dall'educatore franco-tedesco Arno Stern.
È un laboratorio di pittura dove adulti e bambini si trovano per condividere il piacere di dipingere. Compiuto in un gruppo, l’atto del tracciare è diverso dal disegno occasionale e permette di affermarsi in mezzo agli altri senza competizione.
Il Gioco del Dipingere è una pratica educativa che favorisce la libera espressione dell’essere: il bambino o l’adulto che fa questa straordinaria esperienza diviene consapevole del suo valore in quanto ciò che fa non viene discusso, approvato o criticato. Viene semplicemente accolto!
In questa piccola società si vive una diversa modalità di relazionarsi all’altro, il messaggio che si percepisce attraverso il lavoro nel Closlieu è “Tu sei adeguato”.
Nel gioco del dipingere si oltrepassa la ragione per lasciare spazio all’irragionevole, si ristabilisce in questo modo un equilibrio tra la nostra parte razionale (troppo sollecitata e sviluppata) e la nostra parte creativa, tralasciata spesso dai nostri attuali modelli educativi. Pian piano ci si libera dai modelli imposti e si accede a qualcosa di assolutamente nuovo, unico ed originale. Nel Closlieu si crea un armonico equilibrio tra regole e libertà.
L’attività è condotta da un "Praticien"; egli non insegna, non interpreta, non giudica, il suo atteggiamento favorisce il libero fluire dell'Espressione.
Nel Closlieu, al riparo da giudizi ed interpretazioni, la persona diventerà autonoma e indipendente, libera dalle aspettative altrui. Questa pratica educativa rientra in una visione ecologica dell'infanzia volta a preservare l’entusiasmo e lo slancio necessario all’evoluzione delle predisposizioni naturali del bambino. Obiettivi

La formazione propone attività teorico-pratiche e presentazioni multimediali per diffondere e introdurre i partecipanti ad un nuovo paradigma educativo basato sugli studi e le scoperte dell'educatore franco-tedesco Arno Stern.
In particolare il corso è volto a:
– Conoscere "il Gioco del Dipingere" che si svolge nel Closlieu
– Portare a conoscenza gli elementi fondamentali della Semiologia dell'Espressione, scienza che studia la grammatica dei tracciati
– Conoscere i principi educativi che regolano la piccola società che si forma nel Closlieu
– Proporre un atteggiamento e linguaggio più specifici e appropriati, atti a favorire la libertà di espressione del bambino

Orari: h 9.00 – 13.00, 14.00 – 18.00

– Accoglienza e presentazioni
– Presentazione di Arno Stern: lavoro, ricerche e scoperte
– "Il Gioco del Dipingere" la Semiologia dell'Espressione e i tracciati della Formulazione
– Laboratorio esperienziale
– Il Praticien: linguaggi e atteggiamenti di una nuova figura educativa
– Osservazioni e spazio a domande e riflessioni

Per la partecipazione al corso è previsto un contributo di 100€ a persona.

Per l'iscrizione al corso di formazione compilare e inviare il modulo online cliccando sul link ISCRIVITI sottostante.
Il corso verrà attivato al raggiungimento di minimo 9 iscrizioni. Massimo 13 iscritti.
Termine per l'invio della domanda di partecipazione è fissato al 13 novembre 2020.

ISCRIVITI

Docenti Barbara Arduini: Praticien di Educazione Creatrice, accompagnatrice della Scuola nel Bosco, formatrice presso l'Associazione Montessori Brescia ai corsi di differenziazione didattica Montessori, Counselor Biografico in formazione. Nel 2013 fonda "Il Cerchio Atelier d'Espressione" - un tempo e uno spazio per essere - e apre un Closlieu. Da anni lavora alla ricerca e alla diffusione di nuove pratiche educative alla luce delle ultime scoperte in campo educativo e neuroscientifico. Sostiene e divulga un pensiero ecologico dell'essere umano e dell'infanzia che rimette al centro la persona e i processi di apprendimento, quale mezzo per esprimere ciò che fin dalla nascita è contenuto in germe in ogni individuo. Propone atelier esperienziali per persone di ogni età e percorsi di formazione per adulti, educatori e insegnanti. .

Responsabile scientifico Dott. Emil Girardi: pedagogista, insegnante, già consulente dell’Area pedagogica del Dipartimento istruzione e formazione della Provincia Autonoma di Bolzano e di Intel® Corporation per i progetti Education, collabora con la Libera Università di Bolzano e l'Università di Verona, progetta e gestisce numerosi progetti sperimentali in collaborazione con scuole e USP/USR italiani, socio fondatore e presidente di Canalescuola, formatore nell’ambito della tematica "nuove tecnologie e didattica", coordinatore dei laboratori italiani "Aiutami a fare da solo".

Canalescuola Coop. Soc. onlus Via Wolkenstein 6, 39100 Bolzano
Tel: 0471979580
Fax: 0471089811
E-mail: | info@canalescuola.it
Responsabile per la formazione:
dott.ssa Giada Corrà - gcorra@canalescuola.it | 3381429225



>> ISCRIVITI <<