sfondo_bambina

Scuola nel Bosco di Ortisei - Educare nel Bosco

logo educare nel boscologo creativity garden

Educare nel Bosco di Ortisei - Val Gardena
Ortisei | Val Gardena | Alto Adige/Südtirol
attività continuativa per bambine e bambini della fascia d'età 3-6 anni

segreteria di Canalescuola
Tel. 0471979580 | mobile 347 7767659 | info@canalescuola.it

 

img home waldindergarten stulrich01

 

riga verde

IN PRIMO PIANO


downloadVai all'iscrizione online per Educare nel Bosco di Ortisei

 

downloadZur Online-Site der Waldkindergarten St. Ulrich

 

riga verde

 

L'idea di questo progetto nasce dalla pratica ormai consolidata e molto diffusa degli "Asili nel Bosco" nata in Danimarca negli anni '50 dove una mamma, di nome Ella Flautau, decide di creare un piccolo asilo familiare per aiutare altre mamme lavoratrici che vivevano in condizioni di ristrettezze economiche. Per ovviare alla necessità di affittare dei locali per ospitare l'asilo e permettere ai bambini di giocare all'aria aperta, decisero di tenere i bambini all'aperto, portandoli a giocare ogni giorno in un parco. L'idea piacque a diversi genitori del vicinato e nacque così l'idea di un asilo nella natura che prese il nome di Skogsbornehaven o Naturborneahaven e che nel giro di pochi anni si diffuse in tutto il Nord Europa.

 

La proposta educativa:
In questo progetto il cardine educativo è il fare esperienza diretta: non diamo formule preconfezionate ma lasciamo intatta la gioia della scoperta e la libertà dell’interpretazione; i bambini hanno la possibilità di vivere giornalmente vere avventure educative, di usare i sensi, soddisfare il bisogno di movimento, incrementare le capacità motorie e le proprie forze.
Nell'ambiente naturale i bambini possono trovare tranquillità e dedicarsi per lungo tempo all'osservazione di insetti e altri piccoli animali. Muoversi nel bosco richiede iniziativa personale, stimola particolarmente la collaborazione e la cooperazione, incentiva la capacità comunicativa. Esperienze educative che portano competenze utilizzabili dai bambini e dalle bambine in tutte le loro situazioni di vita.

 

A chi è rivolto:
Le attività della "Scuola nel Bosco" sono rivolte a bambine e bambini della fascia d'età 3-6 anni.
ATTENZIONE: le iscrizioni sono sempre aperte fino al raggiungimento del numero massimo di iscritti. In ogni la conferma del posto non è automatica con la richiesta d'iscrizione e verrà comunicata da Canalescuola.

 

Dove e quando:

uccellino scuola nel bosco La "Scuola nel Bosco" di Ortisei è presso il bosco Rasciesa.

uccellino scuola nel bosco La "Scuola nel Bosco" di Ortisei è attiva da settembre a giugno e segue il calendario scolastico.
Le attività della "Scuola nel Bosco" si svolgono dal lunedì al venerdì dalle ore 7.45 alle ore 13.30 (con orario d'entrata e uscita flessibile).
Nei mesi di luglio e agosto vengono proposte le "Settimane Estive nel Bosco".

 

Costo e Iscrizione:
L'iscrizione alla "Scuola nel Bosco" è annuale (anno scolastico) e prevede di 10 mesi di attività (settembre-giugno).
La quota di partecipazione annuale della "Scuola nel Bosco" con orario 7.45 - 13.30 è di 2900,00€ IVA 5% inclusa, è possibile suddividere il pagamento della quota in in 10 pagamenti da 290,00€ al mese.
Poichè l'iscrizione e la quota di partecipazione sono annuali, le famiglie possono richiedere in ogni momento dell'anno un ritiro anticipato dal servizio senza poter pretendere di ritorno la quota annuale che deve essere in ogni caso interamente versata (se non per gravi e comprovati motivi di salute o previo accordo con i responsabili).
Il costo è indicato per dieci mesi di attività e sono comprese tutte le attività, non sono inclusi il pranzo e le merende.

 

 

PER L'ISCRIZIONE CLICCA QUI!

 

 

img home waldindergarten stulrich05img home waldindergarten stulrich06img home waldindergarten stulrich08img home waldindergarten stulrich07

 

Lo staff:
Martina Egger: Aufgewachsen am Ritten, hat sie ihre Kindheit selbst großteils im Wald verbracht und war schon immer fasziniert von der Pflanzen- und Tierwelt. Sie passte regelmäßig auf die Nachbarskinder auf, was ihr immer große Freude bereitete. Nach der Ausbildung zur Schönheitspflegerin/Masseurin, arbeitete sie in diversen Familienhotels, wo sie schließlich ihre Leidenschaft für Kinder entdeckte. Verschiedene Seminare und Kurse über Natur- und Waldpädagogik haben sie, selbst Mutter eines Kindes, überzeugt, dass die Natur der ideale Raum für eine kindgerechte Entwicklung ist.

Katherina Obletter: Ihre Kindheit hat sie auf dem Bio-Hof ihrer Eltern in St. Ulrich verbracht. Dort hat sie gelernt die Natur zu schätzen und im Einklang mit Flora und Fauna zu leben. Nach dem Modedesign Studium in Verona hat es sie zurück in die Dolomiten gezogen, wo sie bis heute als Langlauf- und Skilehrerin arbeitet. Während der Arbeit hat sie ihre Leidenschaft für Kinder entdeckt und sich als Kinderspezialistin weitergebildet. Ein Praktikum im Waldkindergarten von Verona sowie verschiedene Kurse und Seminare haben sie von der Natur- und Waldpädagogik überzeugt.

Pädagogische Unterstützung
Verena Plieger: Zur Zeit arbeitet Verena als Jugendarbeiterin bei der Nëus Jёuni Gherdёina. Im Juli 2017 hat sie das Bachelorstudium „Pädagogik“ an der Karl Franzens Universität Graz erfolgreich abgeschlossen und anschließend den Masterstudiengang „Innovation in Forschung und Praxis der Sozialen Arbeit“ an der Freien Universität Bozen begonnen. Gerade ist sie dabei ihre Masterarbeit über den Waldkindergarten als eine innovative vorschulische Einrichtung zu schreiben. Während ihres Studiums hat sie in verschieden Kinderbetreuungseinrichtungen Erfahrungen sammeln dürfen (Betreuerin in der Kindertagesstätte Casa Bimbo, Betreuerin Sommerkindergarten Pavël, Leiterin des Kinderclub im Familienhotel Sonnwies und Praktikas im Kindergarten sowie in der Kinder- und Jugendpsychiatrie Meran).

 

coordinatore pedagogico della rete nazionale
dott. Davide Fattori: laureato in pedagogia e specializzato in musicoterapia, lavora da alcuni anni come libero professionista rivolgendo le proprie proposte a tutte le fasce d'età ma in particolare al mondo dell'infanzia. Collabora con enti formativi per la formazione di educatori e insegnanti e opera presso scuole dell'infanzia e primarie attraverso progetti mirati. Ha fatto parte del gruppo permanente di studi e ricerca CEP-CRISIS presso l'Università degli Studi di Verona guidato dal prof. La Rocca, in qualità di musicoterapeuta e specializzato in mediatori non verbali in educazione. Collabora inoltre con professionisti della prima infanzia: ostetriche dell'associazione Mamaninfea di Sommacampagna, Studio il Caleidoscopio di Bussolengo, Canalescuola Coop. Soc. onlus. Negli ultimi anni, anche in collaborazione con Canalescuola, ha realizzato progetti di educazione ambientale e avventura-natura.

 

 

riga verde

downloadTutte le attività Educare nel Bosco

downloadCorso di formazione "Educare nel Bosco" (ultima edizione)

riga verde

 

 

RICHIEDI MAGGIORI INFORMAZIONI