sfondo_bambina

Piano di Aggiornamento Provinciale Bolzano 2014-2015

corso_dislessia_ppa2015 Corso: Operare per l’autonomia degli alunni con disturbi specifici dell’apprendimento!
Date: 20, 21 marzo 2015
Appunti: una nuova edizione del corso sui temi della dislessia e DSA tenuto da Canalescuola nell'ambito del Piano di Aggiornamento della Provincia Autonoma di Bolzano. Molti iscritti che hanno costretto a questa seconda edizione già per l'anno 2015.

Asilo nel Bosco estate 2015

logo educare nel boscologo creativity garden
Settimane estive nella natura per bambini e bambine

1° Asilo nel Bosco | 15 - 19 giugno 2015 | Sona
2° Asilo nel Bosco | 29 giugno - 3 luglio 2015 | Sona
3° Asilo nel Bosco | 6 - 10 luglio 2015 | Castiglione delle Stiviere
4° Asilo nel Bosco | 13 - 17 luglio 2015 | Lazise
 
per bambine e bambini della fascia d'età 3-6 anni

 

downloadScarica la scheda d'iscrizione alle settimane Asilo nel Bosco estate 2015

L'idea di questo progetto nasce dalla pratica ormai consolidata e molto diffusa degli "Asili nel Bosco" nata in Danimarca negli anni '50 dove una mamma, di nome Ella Flautau, decide di creare un piccolo asilo familiare per aiutare altre mamme lavoratrici che vivevano in condizioni di ristrettezze economiche. Per ovviare alla necessità di affittare dei locali per ospitare l'asilo, decisero di tenere i bambini all'aperto, portandoli a giocare ogni giorno in un parco. L'idea piacque a diversi genitori del vicinato e nacque così l'idea di un asilo nella natura che prese il nome di Skogsbornehaven o Naturborneahaven e che nel giro di pochi anni si diffuse in tutto il Nord Europa.

La proposta educativa:
In questo progetto il cardine educativo è il fare esperienza diretta; i bambini hanno la possibilità di vivere giornalmente vere avventure educative, di usare i sensi, soddisfare il bisogno di movimento, incrementare le capacità motorie e le proprie forze. Nell'ambiente naturale i bambini possono trovare tranquillità e dedicarsi per lungo tempo all'osservazione di insetti e altri piccoli animali. Muoversi nella campagna richiede iniziativa personale, stimola particolarmente la collaborazione e la cooperazione, incentiva la capacità comunicativaEsperienze educative che portano competenze utilizzabili dai bambini e dalle bambine in tutte le loro situazioni di vita.

A chi è rivolto:
Le settimane "Asilo nel Bosco" sono rivolte a bambine e bambini della fascia d'età 3-6 anni
ATTENZIONE: le settimane verranno attivate al raggiungimento di 10 iscrizioni.

Dove e quando: 

download Dal 15 al 19 giugno nei boschi presso la Corte Guastalla, via Guastalla Vecchia 11, Sona (VR).
Dalle ore 8.30 alle 12.30 dal lunedì al venerdì
download Dal 29 giugno al 3 luglio presso Azienda Agricola Valencia, via Risorta 1, Sona (VR).
Dalle ore 8.30 alle 12.30 dal lunedì al venerdì
download Dal 6 al 10 luglio presso presso Azienda Agricola Gecchele via Fichetto 42, Località Pedercini Castiglione D/S (MN).
Dalle ore 8.30 alle 12.30 dal lunedì al venerdì
download Dal 13 al 17 luglio nei boschi presso Colà, presso Chiesa in via Castello 10, Colà di Lazise.
Dalle ore 8.30 alle 12.30 dal lunedì al venerdì

Costo e Iscrizione: 
Il costo della settimana "Asilo nel Bosco" è di € 80,00 IVA inclusa. Nel costo sono comprese tutte le attività non è inclusa la merenda.
Il costo della settimana per il/la secondo/a o terzo/a figlio/a iscritto/a è di € 70,00 IVA inclusa.
Per l'iscrizione clicca qui

Lo staff: 
dott. Davide Fattori: laureato in pedagogia e specializzato in musicoterapia, lavora da alcuni anni come libero professionista rivolgendo le proprie proposte a tutte le fasce d'età ma in particolare al mondo dell'infanzia. Collabora con enti formativi per la formazione di educatori e insegnanti e opera presso scuole dell'infanzia e primarie attraverso progetti mirati. Ha fatto parte del gruppo permanente di studi e ricerca CEP-CRISIS presso l'Università degli Studi di Verona guidato dal prof. La Rocca, in qualità di musicoterapeuta e specializzato in mediatori non verbali in educazione. Collabora inoltre con professionisti della prima infanzia: ostetriche dell'associazione Mamaninfea di Sommacampagna, Studio il Caleidoscopio di Bussolengo, Canalescuola Coop. Soc. onlus. Negli ultimi anni, anche in collaborazione con Canalescuola, ha realizzato progetti di educazione ambientale e avventura-natura. 

dott.ssa Elena Carletti: laureata in pedagogia lavora da anni a progetti di prevenzione del disagio giovanile in collaborazione con il Comune di Verona e l'ULSS 22. È specializzata nel supporto scolastico e motivazionale a favore di ragazzi con difficile percorso scolastico. Formata in "Didattica delle Emozioni" con il Centro Studi Erickson di Trento realizza progetti sulla gestione delle emozioni. Conduce incontri sulla relazione genitori figli e si sta specializzando in "Tecniche di Counseling" all'Istituto Internazionale di Psicosintesi Educativa. È Conduttrice Cinofila in Attività Assistite degli Animali e promuove laboratori sulla relazione corretta tra bambini e animali. Collabora con il Settore Educativo della LAV nella realizzazione di laboratori sullo sviluppo empatico e pro-sociale nel rapporto con gli animali per scuole primarie e secondarie.

downloadScarica la scheda d'iscrizione delle settimane "Asilo nel Bosco" estate2015 in formato PDF

downloadScarica la scheda d'iscrizione delle settimane "Asilo nel Bosco" estate2015 in formato DOC

downloadScarica la brochure delle settimane "Asilo nel Bosco" estate 2015

15 Campus DSA dislessia 2015 programma

IL PROGRAMMA
15° "Digital Summer Adventure"
Un'avventura tecnologica in Salento per bambini e ragazzi con dislessia

dal 22 al 27 giugno 2015 
Santuario Grottella | Copertino | Lecce | Salento | Pugliao

La nostra cura per tutti gli aspetti educativi ci fa sottolineare che nei pasti cercheremo di utilizzare il più possibile prodotti locali e a Kilometro Zero cucinati escludivamente nella cucina del Santuario Grottella. 
Per le merende useremo prevalentemente prodotti del commercio equo e solidale (Altromercato) e frutta. 
Il "Digital Summer Adventure" segue un programma ben preciso che impegna i partecipanti dal lunedì al sabato pomeriggio; i ragazzi saranno in aula informatica dal lunedì pomeriggio al venerdì pomeriggio, mentre i genitori saranno in aula il sabato mattina e pomeriggio. Ecco il programma nel dettaglio:

Lunedì: 
Fino alle ore 12.00 accoglienza dei ragazzi presso il Centro "Santuario Grottella " con verifica dei documenti e sistemazione nelle camere.
Dalle ore 12.00 alle 12.30 incontro per i genitori con possibilità di conoscere il gruppo di lavoro e chiedere informazioni al coordinatore di Canalescuola.
12.30 pranzo con i ragazzi e possibilità di pranzo per famigliari e accompagnatori che ne fanno richiesta.
Dalle ore 14,00 alle 18,00 incontro in aula con lo staff, presentazione del programma della settimana e di primo approccio agli strumenti. Al termine dell'incontro giochi atti a conoscersi. 
Cena. 
Ancora giochi e infine a letto.

Da martedì a giovedì: 
Dalle ore 9,00 alle ore 12,00 lezione in aula
Dalle ore 14,00 alle 16,00 lezione in aula
Dalle ore 16,30 all'ora di cena saranno organizzate delle gite e giochi nel territorio di Copertino.
Dopo cena degli animatori organizzeranno dei giochi

Venerdì: 
Dalle ore 9,00 alle ore 12,00 lezione in aula
Dalle ore 14,00 alle 16,00 lezione in aula
Dalle 16.30 fino alle 19.00 incontro individualizzato con i genitori riportando quanto svolto dal figlio nella settimana di attività (solo per genitori che hanno la possibilità di salire il venerdì).
Dopo cena gli animatori organizzeranno dei giochi

Sabato: 
Impegno con i genitori (formazione in aula informatica)
Dalle ore 9,00 alle ore 12,00 e dalle ore 14,30 alle ore 16,00 lezione in aula
12.30 possibilità di pranzo al Santuario Grottella per famigliari e accompagnatori che ne fanno richiesta
Cerimonia di consegna diplomi, saluti e chiusura del corso ore 16.00
Durante la giornata di sabato i ragazzi saranno impegnati in gite e/o giochi con gli animatori. Tempo permettendo verrà organizzata una gita a sorpresa per gli amanti dell'avventura e dell'acqua. Si sottolinea la necessità che i genitori non rimangano per la settimana nello stesso luogo dove si svolge il Campus per non creare difficoltà ai ragazzi e alla conduzione del Campus.

Presentazione del Campus DSA SALENTO 2015

L'iscrizione al Campus DSA SALENTO 2015

ragazzi al Campus dislessia